Corsi Professionali

Nella nuova sede di Ponticelli, l’associazione pasticcieri napoletani in abbinamento ai corsi di formazione riservati agli associati ha concordato dei protocolli d’intesa atti a promuovere FORMAZIONE nel settore della pasticceria.

Il primo protocollo è stato raggiunto con l’I.P.I.A, istituto per l’arte bianca sito in Ponticelli, con cinquanta ore di corso alle quarte e cinquanta ore alle quinte, con un percorso indirizzato a: decorazione, zucchero artistico e cioccolato. Responsabile del corso il Maestro Amoroso Antonio che si e avvalso della collaborazione di Grieco Ciro, Avolio Pasquale e Palladino Ciro.

Altro incontro di cinquanta ore è stato concordato con il G. B. Marino, istituto di scuola media statale appartenente al 70° circolo didattico di Napoli nel progetto “ Scuole aperte e sicure”. Un percorso programmato per l’avvicinamento dei ragazzi al mondo del lavoro. Responsabile del progetto il MaestroDi gesto Ciro che si e avvalso della collaborazione di: M° Sirica, Portarapillo, Castaldo.

Ultimo protocollo con scadenza a fine Giugno è stato firmato con la PROVINCIA di NAPOLI attraverso l’Assessorato della Dott. Maria Falbo, assessore alle politiche giovanile SPORT e CULTURA con uno stage di cento ore, riservato attraverso un bando emesso dall’associazione a giovani da 18/25 anni in un percorso di lavoro per la formazione di “Giovani in laboratorio per la formazione di 1° livello”. Responsabile del progetto Avolio luigi con la collaborazione del M° Palladino Roberto, Di Gesto Ciro, Portarapillo e Castaldo.

Questi percorsi, nuovi per l’associazione, hanno lasciato intravedere dove poter reperire apporto lavorativo per il nostro settore, attraverso la formazione di giovani proveniente dalle scuole, attraverso bandi riservati ai giovani anche non provenienti da indirizzi professionali come l’arte bianca, con l’impegno delle istituzioni, dell’associazione, di aziende che ci sono state vicino in questi percorsi, venendo in associazione a parlare a questi giovani con un linguaggio elementare sulla tecnologia e sulle composizione degli alimenti, forse potremmo tutti assieme formare le nuove leve di domani.

Un ringraziamento particolare ad Antonio Castaldo

maggio: 2019
L M M G V S D
« Mag    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

3 settimane fa

GOJI Italiano

GOJI ItalianoPANEL TEST PER LA BRIOCHE AL GOJI ITALIANO - 6 giudici indipendenti, hanno giudicato n.6 brioche di n. 6 bar-pasticcerie diverse. Una brioche era al GOJI Italiano ovvero ottenuta con la COMPOSTA DI #Gojiitaliano bio inserita nell'impasto da uno dei sempre più numerosi #PasticceriDelBenessere. Il panel giudicante era composto da 4 donne (di cui due minorenni) e da 2 uomini (più un Capo Panel non votante). Ciò per garantire la massima variabilità e autonomia rispetto all'analisi sensoriale svolta.Tutte le brioches sono state acquistate anonimamente nella stessa giornata. Per non essere influenzati in alcun modo, i giudici non sapevano a quale maestro pasticcere appartenessero le brioches e nemmeno che ce ne fosse una nutraceutica al GOJI Italiano. Tre dei sei giudici hanno gustato e commentato insieme ed hanno votato separatamente (e diversamente) e gli altri tre giudici hanno degustato separatamente e poi votato. Tutti hanno votato da zero a tre stelle i seguenti parametri: ELASTICITA', COLORE INTERNO, PROFUMO, SAPORE, MORBIDEZZA E FRAGRANZA, ALVEOLATURA, QUALITA' DEL "TUPPO". Il risultato finale ? Guardate le foto e la pagella: vi diciamo solo che quella numerata con il n.1 è la brioche nutraceutica al Goji Italiano, ottenuta da uno dei nostri Pasticceri del Benessere che per ovvi motivi rimane anonimo; possiamo solo dire che per l'ottenimento della brioche nutraceutica non ha utilizzato i miglioratori e le essenze (agrumi o vaniglia), normalmente utilizzate in questo settore. E dalla votazione che potete leggere, ciò emerge chiaramente ! Complimenti a tutti gli ignari partecipanti per la qualità artigianale complessiva del loro prodotto ! E non finisce qui.... STAY TUNED ! ... Vedi altroVedi meno

Vedi su Facebook
Totale visite: 2914 ,